Stop al trasferimento della Commissione invalidi civili da Gioia. Si lavora per fisiokinesiterapia

“Orientamento formativo e riorientamento”

“Orientamento formativo e riorientamento”

Il trasferimento della Commissione Invalidi Civili paventato nelle scorse ore potrebbe essere sospeso. Il servizio che da anni viene ospitato presso la sede Asl di Gioia del Colle in via Ludovico Ariosto, secondo alcune voci era pronto ad essere trasferito a Sammichele di Bari. Sembrerebbe che la decisione fosse motivata dalla mancanza di alcuni adeguamenti, come la segnaletica per strada di stalli adibiti ad ambulanze e a disabili oltre a locali con carenze di idoneità.

Proprio nelle scorse ore l’onorevole del PD Marco Lacarra si è attivato coi vertici della Asl per sospendere la decisione di trasferire la Commissione da Gioia, nell’attesa che vengano risolti i problemi che ne avrebbero ostacolato la permanenza.

Abbiamo tempo due mesi entro cui procedere alla messa in opera dei lavori di adeguamento dei locali al piano rialzato. – dicono coloro che si sono attivati per bloccare il trasferimento – Per quanto riguarda la nostra azione, ci attiveremo prontamente affinché vengano subito messi in opera gli stalli esterni adibiti a parcheggio ambulanze e disabili e da subito, avremo il fiato sul collo della dr.ssa Misceo direttrice del DSS 13, in modo che si attivi subito per i lavori”.

Donato Paradiso, Tonia Scarnera, Giovanni Mastrangelo, Rosanna D’aprile, Domenico Capano, Anna Maria Longo, Giovanna Girardi, Gianvito Masi, Libertà e Giustizia, Sportello sanitario virtuale, Gioia Soccorso, Croce rossa italiana, USB, USC Cisl Biblioteca, Liberi di Volare concludono: “Siamo orgogliosi di questa prima vittoria, a salvaguardia dei nostri servizi sanitari. I cittadini potranno essere sicuri che d’ora in avanti non abbasseremo la guardia e saremo sempre vigili. Questa è la dimostrazione che, quando si è coesi a difesa dei nostri diritti e del nostro patrimonio, la vittoria arriva sempre”.

L’onorevole Lacarra si è attivato anche per fermare a Gioia il servizio di fisiokinesiterapia propedeutico alla psicomotricità infantile. Nei prossimi giorni è previsto un incontro proprio con le famiglie dei bambini seguiti dal servizio per scongiurare il trasferimento presso un’altra città.

“Orientamento formativo e riorientamento”

“Orientamento formativo e riorientamento”