Sabato al Parco Archeologico con lo spettacolo teatrale “I giorni del grano”

Sabato 6 luglio in occasione delle aperture straordinarie serali indette dal MiBAC in tutti i luoghi della cultura statali, dalle ore 20.00 il Parco Archeologico di Monte Sannace di Gioia del Colle ospiterà la performance teatrale “I giorni del grano”, una produzione Cantieri Teatrali Koreja.

I giorni del grano è una performance teatrale che racconta in maniera innovativa e multisensoriale la tradizione panificatoria del territorio delle Murge. A dirigere la performance ci saranno due attori/apprendisti-fornai e voci registrate, musiche e ambienti sonori che gli spettatori ascolteranno attraverso cuffie wireless. Dopo aver indossato gli indumenti monouso indispensabili per visitare un laboratorio alimentare, gli spettatori ascolteranno il “seminario teatralizzato” e prenderanno parte ad un racconto sul processo di lavorazione del pane a partire dai suoi ingredienti, farina, lievito madre, acqua e sale. Alla fine assaggeranno il pane e potranno portare a casa una porzione di pasta madre, il lievito naturale ricco di microorganismi autoctoni, con cui preparare un pane “che sa di Murgia”.

Apertura straordinaria serale ore 20:00 – 23:00
Ultimo ingresso al pubblico ore 22:00
Performance teatrale di Cantieri Teatrali Koreja (Le)
I giorni del grano
Ore 20.00 – 21.00 – 21.45
La performance della durata di 25 minuti è rivolta ad un numero massimo di 20 persone, sarà rappresentata più volte nell’arco della serata, alle ore 20.00, alle 21.00 e alle 21.45.
La manifestazione in programma è compresa nel biglietto ordinario.
È obbligatoria la prenotazione ai seguenti contatti: 080.3491780; mail: castello.gioiadelcolle@novaapulia.it