Rifatta la Gioia-Noci grazie alla Città Metropolinana. Mastrangelo: “Punto su altri interventi”

intervento della Città Metropolitana di Bari, che con un appalto integrato unico di diversi milioni di euro ha deciso gli intervenire sulle strade della ex Provincia.



Dopo questa strada, dove si è intervenuti partendo da Gioia, il Sindaco e Consigliere della Città Metropolitana, Giovanni Mastrangelo, sottolinea che grazie a questo appalto della Città Metropolitana, ci potranno essere altri cantieri stradali sul nostro territorio.

“Abbiamo dato priorità al tratto che parte da Gioia per Noci– conferma il Sindaco Giovanni Mastrangelo – Tuttavia ci sono altri interventi su cui puntiamo. E infatti, siamo riusciti a strappare il rifacimento della Gioia-Laterza, la via di Montursi, per intenderci, dove se non per tutti i 16 chilometri della strada, si interverrà per ottimizzare molti punti.

In realtà sto premendo anche che si intervenga sul rifacimento delle rotatorie presenti sulla Provinciale Milano, cioè quella strada che parte da via Putignano, attraversa la zona artigianale per terminare sulla ex via di Bari. Ho chiesto anche un intervento sul ponte.

Un altro intervento su cui punto è sicuramente la rotatoria sua via Federico II che si incrocia con via Salvator Rosa, una intersezione pericolosa e il cui progetto è pronto ormai da quattro anni e quindi già catierizzabile. Ringrazio – conclude Mastrangelo – per la preziosa collaborazione e per l’attenzione mostrata al nostro territorio, il delegato della Città Metropolitana di Bari, Michele Laporta”.