Prodigio ha il suo candidato sindaco. Sarà Donato Colacicco

Anche Prodigio, il movimento che nelle scorse elezioni insieme a Sep, espresse e portò alla vittoria Donato Lucilla Sindaco di Gioia del Colle insieme a tutta la sua squadra di governo, scioglie le riserve e scende ufficialmente in campo nella prossima tornata amministrativa con un proprio candidato.

Sarà Donato Colacicco: “L’Assemblea dei Soci di Pro.di.Gio. ha indicato il proprio candidato Sindaco, colui che al meglio possa testimoniare con la propria vita i valori etici e morali fondanti il Movimento, esprimendo la visione ed il nostro progetto sulla città. Quale sarà il nostro obiettivo? Riconfermare la fiducia generosamente accordataci nell’estate 2016, non vincendo ma convincendo sulla base non di promesse o favori ma di progetti seri e percorribili. A noi è chiaro quanto la strada sarà in salita e piena di insidie ed è per questo che a guidarci, verso il traguardo, sarà Donato Colacicco. Sono indicati dal candidato Sindaco, dopo aver consultato l’Assemblea, Anna Maria Longo, Domenico Nettis e Giovanni Fraccalvieri quali Responsabili delle relazioni politiche. Anche la notte più buia è solo il preludio ad una nuova alba. Movimento Pro.di.Gio”, recita una nota del movimento.

Di fatto, chiede la stessa fiducia accordata nel 2016, quando decise insieme al movimento Sep di unirsi in coalizione “Per il bene della Città”, rimarcando il lavoro svolto in 22 mesi di amministrazione della Città, nei quali “Pro.di.Gio. – sottolinea il movimento – non ha inteso scendere a compromessi sui valori che ci contraddistinguono, Pro.di.Gio. non ha inteso barattare qualche poltrona con la nostra integrità e coerenza, Pro.di.Gio. non ha giocato con la fiducia accordata ma l’ha custodita e nuovamente riposta nelle mani della città. È per questo che il progetto non può che proseguire, rafforzato dall’esperienza acquisita e dalla motivazione, ancora più salda, che una ed unica sia la strada perseguibile: non torcere indietro il collo ma guardare avanti, dritto!”