Meteo: fine settimana travagliato tra piogge e schiarite

Come già anticipato nell’ultimo articolo della rubrica meteo, le condizioni atmosferiche hanno teso nuovamente all’instabilità, nonostante si possa dire che il 1° Giugno sia ufficialmente iniziata l’Estate Meteorologica, che attualmente risulta dunque essere sottotono.

Oggi, Venerdì 3 Giugno, i cieli saranno parzialmente nuvolosi al mattino per nubi medio-alte, ma già da mezzogiorno si assisterà ad un graduale aumento della nuvolosità che potrebbe portare anche allo sviluppo di celle temporalesche sparse, che in tal caso perdurerebbero fino alla serata. Temperature massime di 24°C, ma in calo durante le precipitazioni. Venti moderati da Nord-Ovest.

Domani, Sabato 4 Giugno, il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso al mattino, con possibile aumento della nuvolosità e della probabilità di acquazzoni dal primo pomeriggio, con precipitazioni in questo caso dal carattere via via più debole e sparso man mano che ci si avvicinerà alla serata.
Temperature stazionarie (24°C). Venti deboli da Nord, in rotazione a Est/ Sud-Est in serata.

Domenica 5 Giugno invece, nonostante le parziali schiarite del mattino accompagnate da cieli leggermente nuvolosi, si potrebbe assistere ad un nuovo inasprimento delle condizioni meteorologiche, quando, dal primissimo pomeriggio fino al tramonto, ci saranno nuovamente le condizioni per lo sviluppo di nuovi focolai temporaleschi, che porterebbero così ulteriori acquazzoni e rovesci di pioggia.
Temperature in leggero aumento (25°C). Venti deboli-moderati da Nord-Ovest, in rotazione a Nord-Est nel pomeriggio.

Le temperature minime notturne risulteranno alquanto fresche, più basse della media, attestandosi sui 14-15°C.

La settimana prossima invece, a causa dell’invorticarsi di una profonda area ciclonica nel vicino Oceano Atlantico, l’Anticiclone Africano si getterà ad abbraciare l’Europa Occidentale, favorendo di conseguenza la discesa di aria via via più fresca e nuovamente instabile verso le regioni orientali italiane, tra cui la Puglia.

Ecco che, se Lunedì 6 Giugno avremo ancora residui di instabilità pomeridiana e Martedì 7 Giugno splenderà il sole (massime di 26°C, pur con un graduale aumento della nuvolosità), da Mercoledì 8 Giugno le condizioni del tempo potrebbero nuovamente peggiorare sensibilmente per l’arrivo di nuove piogge.
Ma la distanza temporale è ancora alta per poter effettuare una previsione di precisione, motivo per cui rimandiamo al prossimo aggiornamento meteo!

Una cosa però è certa: l’inizio di questa estate si sta rivelando alquanto dinamica, con temperature che risultano essere in media o addirittura poco sotto di essa.