Il messaggio di saluto dei dipendenti Coop

“Oggi, per volere altrui, si interrompe la nostra avventura.
Con la speranza che si riesca a trovare (nel più breve tempo possibile) la soluzione di questa triste vicenda, affinchè il negozio riapra più bello di prima continuando a dare quei “servizi” e quella “qualità” che ci hanno sempre contraddistinto.
Cogliamo l’occasione per ringraziare voi, i nostri clienti, che per tutti questi anni ci avete supportati, fatti crescere e consigliato.
Grazie!!!
I dipendenti della Coop di Gioia del Colle”

Questo è il saluto dei 34 dipendenti della Coop di Gioia del Colle, che questa sera usciranno dal supermercato senza poterci ritornare domani, giorno della chiusura prevista dall’ordinanza sindacale che risponde ad una sentenza del Consiglio di Stato.

È stata una giornata dimessa, vissuta sull’onda della commozione, dei saluti ai clienti più affezionati e ai soci con l’augurio di rivedersi in quello stesso luogo molto presto.

L’avviso affisso da Coop apre ad un cauto ottimismo sulla volontà dell’azienda di tornare presto a riaprire l’esercizio.

“Il 15 novembre Coop Alleanza 3.0 si vede costretta a chiudere il proprio supermercato di Gioia del Colle per cause indipendenti dalla sua volontà, non essendo possibile al momento nessuna alternativa.
La cooperativa sta lavorando con le Istituzioni per mantenere attivo il presidio sul territorio e farà tutto ciò che risulta utile per potere riaprire il punto vendita; ce lo auguriamo per i nostri soci, clienti e lavoratori”.