Manca il personale: ad agosto chiude il Ser.d

Dal 6 al 17 agosto il Ser.d di Gioia del Colle rimarrà chiuso. Il servizio pubblico per le dipendenze patologiche, secondo quanto riportato dalla comunicazione ufficiale della ASL Bari chiude temporaneamente per “l’oggettiva carenza del personale”.

Tutti gli utenti che venivano dalla provincia potranno essere dirottati presso il servizio di Acquaviva delle Fonti  in via Milano o di Putignano presso l’Ospedale San Michel in Laureto.

In realtà, l’ombra di una probabile chiusura definitiva serpeggia già da diversi mesi, tanto che negli scorsi Consigli comunali si era chiesto di prestare la massima attenzione sul servizio che ospita circa 100 pazienti. Nel consiglio comunale monotematico sulla situazione del punto di primo intervento gioiese lo scorso aprile se ne fece cenno per il timore di un trasferimento presso un altro Comune, ma l’allora vicesindaco Cuscito rassicurò sul fatto che erano previsti lavoro per trasferire il Ser.d in via Ludovico Ariosto, nei locali adibiti fino a qualche mese fa a consultorio.

Insomma, visto il delicato compito che svolge il servizio, l’utenza sempre numerosa, l’auspicio è che il Ser.d rimanga a Gioia del Colle ancora a lungo e che addirittura trovi presto una sede più idonea.