L’Inps a Palazzo Serino: il canone di fitto andrà ai servizi sociali

L’Amministrazione comunale di Gioia del Colle scioglie le riserve e individua in Palazzo Serino, prima sede della Biblioteca comunale la nuova sede dell’Inps.

La sede dell’Inps in Piazza Plebiscito, infatti, è oggetto di un finanziamento per un nuovo contenitore culturale e per una pinacoteca comunale.

Per questo motivo nel corso di questi mesi sono state valutate diverse ipotesi su dove trasferire gli uffici Inps.

Dopo aver scartato l’ipotesi di trasferimento alla vecchia sede dell’Epcpep, si è poi passato a Palazzo Serino che rientra del patrimonio immobiliare comunale.

La sede che per l’eccessivo carico di libri e per l’assenza di un impianto antincendio adeguato non era adeguato ad ospitare una biblioteca, potrà diventare la sede di eccellenza dell’Inps.

Dopo i sopralluoghi dei tecnici e dei dirigenti dell’Inps che hanno già ipotizzato la presenza degli sportelli al pubblico al piano terra, si sta procedendo ufficialmente alla stesura e alla stipula del contratto.

Il canone di locazione sarà destinato ai Servizi sociali.