“La Stampa” esalta i sapori pugliesi dello chef Pasquale Laera

Continua a mietere successi il giovane chef gioiese Pasquale Laera in terra piemontese.

Questa volta a narrare le lodi del 27enne di Gioia del Colle è il giornalista Luca Ferrua che sulle colonne de “La Stampa” descrive l’attività di Laera nel ristorante Boscareto, un Resort cinque stelle a Serralunga d’Alba in provincia di Cuneo, nel pieno della Langhe piemontesi, patrimonio Unesco dal 2014.

Il giornalista è rimasto incantato dalla contaminazione dei sapori tra il ricchissimo corredo gastronomico piemontese e quello pugliese, esportato nella zona dal talentuoso chef gioiese. Tra i piatti più apprezzati ci sono pasta e cozze e il tonno crudo con i peperoni.

Boscareto Resort è un ristorante stellato Michelin avviato sotto la direzione del celebre chef napoletano Antonio Canavacciuolo, visto anche in tv a condurre su Fox il programma “cucie da incubo”. Cannavacciuolo ha lanciato Pasquale Laera, che seppur giovanissimo è già lo chef responsabile della struttura nelle Langhe.

Il menu del ristorante spazia dai gusti del nord a quelli del sud con un unico credo, quello di Pasquale Laera votato all’autenticità dei sapori.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento