Il Cratere di Memnon rinvenuto a Monte Sannace, esposto a Roma

Nell’Aula Ottagona del Planetario del Museo archeologico nazionale Romano delle Terme di Diocleziano di Roma, fino all’11 novembre saranno esposti reperti archeologici provenienti dalla Puglia.

Tra le ceramiche esposte spicca il bellissimo vaso corinzio, denominato “Cratere di Memnon, risalente al VI secolo a.C.

Il grande vaso, scoperto durate una indagine archeologica condotta a Monte Sannace dalla Soprintendenza di Bari è esposto nelle sale del Museo Nazionale di Gioia del Colle.

Per chi volesse conoscere la storia del Cratere di Memnon può cliccare su link Museo di Gioia del Colle

foto Museo Archeologico Nazionale di Gioia del Colle