I Carabinieri indagano su presunte ‘attenzioni’ verso una minorenne

Un uomo tra i quaranta e i cinquanta anni sarebbe stato denunciato ai Carabinieri di Gioia per non meglio precisate “attenzioni” nei confronti di una minorenne gioiese.

In città e soprattutto tra le mamme della scuola San Filippo Neri di Gioia del Colle non si parla d’altro in questi giorni. Addirittura circolerebbe tra gli smartphone delle stesse, una fotografia in bianco e nero dell’uomo in questione e in alcuni commenti sulle chat delle mamme si parla di un arresto. Le voci di paese segnalavano addirittura presunti adescamenti nei pressi della scuola San Filippo Neri.

I carabinieri di Gioia invece ridimensionano la questione. Intanto non c’è stato alcun arresto o adescamento davanti alle scuole gioiesi, tuttavia viene confermata l’attenzione dell’autorità giudiziaria nei confronti di un individuo per una non meglio precisata questione che riguarda una minorenne.

Sembrerebbe che l’individuo si sia limitato a pedinare la suddetta minorenne, forse in più occasioni. Alcuni testimoni rivelano che il padre della ragazzina avrebbe avuto con l’individuo segnalato un forte diverbio degenerato poi in colluttazione.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento