Gli “Scuoiati” di Giuseppe Cristaldi a Gioia

Lunedì 21 gennaio alle ore 18.30 il Presidio Illiria di Gioia del Colle incontra Giuseppe Cristaldi autore di Gli scuoiati (Pellicano Sardegna 2018)

Dialoga con l’autore Orietta Limitone, responsabile del Presidio del Libro Illiria di Gioia del Colle.

L’incontro si svolgerà nella Sala Javarone, al primo piano di Palazzo San Domenico in P.zza Margherita di Savoia 10 a Gioia del Colle.

Gli “Scuoiati” è un libriccino di una settantina di pagine che affronta nella prima parte, autonoma come sembrerebbe suggerire il titolo, Vitruvia, un argomento di scottante attualità ma antico come il mondo, drammatico e doloroso: l’innocenza rubata, l’infanzia spezzata, la violenza tra le pareti domestiche. La seconda parte, invece, preceduta da due eserghi che annunciano i temi del viaggio e della memoria, si abbandona a un lungo monologo interiore in cui personaggi, avvenimenti ed emozioni affiorano dal profondo attraverso un inesausto flusso di coscienza.

Giuseppe Cristaldi è un giovane scrittore, originario del Salento e attualmente residente nell’entroterra di Sassari che, per sua stessa ammissione, crede in una letteratura di servizio e nella capacità d’intervento dello scrittore sulla realtà. Autore di Un rumore di gabbiani sulle vittime dei petrolchimici, di Nefrhotel sul traffico di organi umani e di Macelleria Equitalia sull’esasperante pressione fiscale, nel penultimo libro, Nel nome di ieri, si concede una divagazione sentimentale e parla di un amore finito tragicamente in una curva pericolosa della strada.