Giovane dottoressa muore sulla Gioia-Putignano. Viveva a Gioia del Colle

 Una giovane dottoressa residente a Gioia del Colle, Silvia Camilli. di 32 anni, è morta in un incidente stradale sulla provinciale per Putignano. Stava rientrando a casa, a Gioia del Colle, dopo un turno di lavoro notturno nel Pronto soccorso di Putignano.




Per cause in via di accertamento, e non si esclude il colpo di sonno, Camilli è uscita fuori strada: l’auto si è ribaltata più volte finendo nei campi. L’incidente si è verificato, alle 9.30 in territorio di Putignano all’altezza dell’incrocio con la strada comunale Lama Caldaia. Sul posto è intervenuta la polizia locale e una squadra dei Vigili del fuoco. La donna era già morta quando sono giunti sul posto i soccorsi. Silvia Camilli era romana ed era stata assunta da pochi mesi dall’Ospedale di Putignano. Aveva deciso di vivere a Gioia del Colle.