Fischia il vento urla la bufera…

carta tempo 14mar

Analizzando i modelli previsionistici per i prossimi giorni è emersa la seguente evoluzione: il minimo barico (bassa pressione) che in queste ore sta interessando le regioni meridionali, si sposterà domani verso est, determinando una irruzione di aria fredda e secca proveniente dai Balcani, situazione che causerà una notevole diminuzione delle temperature, che si attesteranno su valori decisamente invernali. Successivamente assisteremo ad un graduale aumento delle temperature che, grazie alla ventilazione orientata dai quadranti meridionali, si porteranno su valori primaverili.

Andiamo nello specifico:per oggi Giovedì il cielo sarà irregolarmente nuvoloso con la possibilità di qualche isolato breve rovescio di pioggia;
Venerdì: cielo molto nuvoloso con vento forte orientato dai quadranti settentrionali,temperatura in diminuzione;
Sabato: cielo poco nuvoloso con vento forte che potrà raggiungere gli 80 km/h di intensità, temperature ancora invernali con valori minimi notturni vicini se non inferiori allo 0°C;
Domenica: cielo molto nuvoloso per nubi medie ed alte, vento debole che tenderà ad orientarsi dai quadranti meridionali,temperature in aumento;
Lunedì: cielo molto nuvoloso con possibilità di pioggia, vento moderato o forte dai quadranti meridionali, temperature stazionarie;
Martedì: cielo sereno o poco nuvoloso,venti deboli meridionali, temperature in aumento;
Mercoledì: cielo sereno venti deboli a regime di brezza, temperature stazionarie.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento