ESCLUSIVA TEATRO: Al Rossini arrivano De Luca, Guerritore e Riondino

Siamo ancora a fine agosto ma al Municipio, per volontà del commissario prefettizio Rossana Riflesso, si scaldano già i motori per la prossima stagione teatrale.

Infatti nonostante i numerosi tagli che gli enti comunali, compreso quello di Gioia, stanno subendo ultimamente, il commissario ha voluto mantenere intatto il capitolo economico dedicato alla stagione teatrale sia per gli spettacoli che per la gestione degli aspetti tecnico-gestionali.

Gioia News è in grado di svelare in esclusiva e in notevole anticipo alcuni nomi dei prossimi attori che calcheranno la scena del Rossini di Gioia del Colle nella stagione 2015/2016.

Apertura a novembre con lo scrittore Erri De Luca insieme al sassofonista Stefano Di Battista e la voce di Nicky Nicolai per lo spettacolo musicale-letterario “La musica provata”.

Confermata anche la presenza di Monica Guerritore e Alice Spisa con “Qualcosa Rimane” tratto da una commedia drammatica di Donald Margulies, Premio Pulitzer 2000.

Ed ancora ci sarà spazio per Michele Riondino (popolare in tv per il suo giovane Montalbano) in “Euridice ed Orfeo” con l’adattamento di Valeria Parrella e il comico Antonio Rezza con uno spettacolo ancora da definire.

Intanto il 3 settembre scade l’avviso pubblico del Comune per l’affidamento in gestione dei servizi tecnico-logistici di supporto all’area turismo e cultura e per le attività teatrali.

L’associazione o le associazioni riunite in rete che si aggiudicheranno il bando, con una spesa per il Comune di 18 mila euro iva inclusa, garantiranno per 8 mesi tutti i servizi di supporto alla stagione, compresi i servizi fonici, di marketing, di promozione e di supporto alla biglietteria.

L’inizio della stagione è previsto come sempre nel mese di novembre. Saranno tuttavia gestiti con molto anticipo i servizi di promozione e la campagna abbonamenti. L’abbonamento agli spettacoli quest’anno potrebbe subire un ritocco verso l’alto.

 

 

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento