E’ il Primitivo Chiaromonte di Gioia il vino rosso migliore del 2017

Il meglio della fibra tim

Il meglio della fibra tim

Il vino rosso dell’anno per la prestigiosa Guida Gambero Rosso è un grande Gioia del Colle Primitivo, il Muro Sant’Angelo Contrada Barbatto ’13 delle cantine Chiaromonte.

La cantina gioiese è stata premiata col prestigioso riconoscimento,  elencato tra i premi speciali, durante la serata di presentazione della Guida 2017 lo scorso fine settimana.

La guida quest’anno compie 30 anni dalla prima pubblicazione, anni nei quali è stata raccontata tutta la storia vitivinicola del nostra Paese. Scorgendo le varie edizioni è possibile quindi capire l’evoluzione del gusto, il cambiamento delle varie etichette e la crescita delle cantine come quelle di Gioia del Colle che continuano a raccogliere tantissimi consensi nazionali e internazionali, grazie al lavoro di giovani produttori di Primitivo. La Cantina Chiaromonte si trova in territorio di Acquaviva delle Fonti, ma produce Primitivo di Gioia con il quale è stato premiato.