Amministrative 2019/ Pro.di.gio. presenta i suoi candidati consiglieri

Presentata domenica sera la lista dei candidati alla carica di consigliere comunale presentata dal Movimento Pro.di,gio per le elezioni amministrative del prossimo 26 maggio e che sosterrà il candidato sindaco Donato Colacicco.

«Continuare a dare forza e coerenza al progetto, continuare a proporre una città sostenibile e vivibile per i nostri figli», questo è lo spirito che contraddistingue la partecipazione alle imminenti elezioni della Lista Pro.di.Gio. e racchiuso in quanto detto dall’ex Sindaco Donato Lucilla, anche lui candidato come Consigliere a supporto di Donato Colacicco Sindaco.

La presentazione dei candidati Consiglieri Pro.di.Gio., avvenuta nella serata di domenica 5 in via Roma, nei pressi del comitato elettorale, ha permesso anche al candidato Sindaco Colacicco di chiarire che: «La nostra squadra di candidati Consiglieri è eccezionale, tanto che su Facebook si sono scatenati contro di noi perché ci sono troppi ‘110 e Lode. Vedere persone esperte, competenti e che hanno una lunga esperienza ed una grande capacità in vari ambiti diventa oggi addirittura un motivo di discredito, piuttosto che candidare persone di cui non si conoscono le competente o capacità amministrative, e che probabilmente sono state coinvolte solo per allestire una serie di liste porta voti, prive di ogni conoscenza non solo delle problematiche ma soprattutto delle procedure tecnico-amministrative che possono esser impiegate per la loro risoluzione. ». 

16 i Candidati, 9 uomini e 7 donne, provenienti da differenti ambiti professionali, dal mondo della scuola, della ricerca, dell’associazionismo, della società civile.

«Non ci saranno traditori del mandato ricevuto dagli elettori e del codice etico sottoscritto da tutti – conclude il candidato Sindaco Colacicco – Abbiamo sottoscritto un codice etico e nessuno lo tradirà. Non andremo dove ci porterà il vento; non perseguiremo nessun interesse o visione personale; non faremo alleanze, perché questa è la nostra coerenza. Siamo convinti che la gente capirà, capisce, ha già capito perché l’Amministrazione Lucilla è caduta: per i NO detti a richieste interferenti con un progetto che riguardava esclusivamente l’intera comunità.  L’attività del Commissario sta già dimostrando che Lucilla ha fatto il massimo. Siamo qui per preservare i soldi delle nostre tasse, per fare in modo che gli € 8milioni di finanziamenti ottenuti dall’Amministrazione Lucilla siano spesi nel migliore dei modi possibili. In giro tutto si fa tranne che parlare di programmi e vedere le soluzioni che si propongono alla città. Io sono qui per risolvere i problemi di Gioia del Colle. Nessun interesse o gruppo di potere dietro di me».

Di seguito i candidati Consiglieri Lista Pro.di.gio.