Amministrative 2019/ Fratelli d’Italia presenta la sua lista di candidati

Nel Chiostro del Palazzo municipale, lunedì sera Fratelli d’Italia ha presentato la sua lista di candidati alla carica di consigliere comunale in vista delle amministrative che si terranno a Gioia del Colle il prossimo 26 maggio.

Tanti gli ospiti che il partito gioiese ha voluto per l’occasione: l’on. Marcello Gemmato e Stella Mele candidati alle elezioni europee, il senatore Francesco Amoruso e il candidato sindaco per il centrodestra gioiese Giovanni Mastrangelo. A fare gli onori di casa Saverio Tateo.

I protagonisti, i candidati consiglieri, in un breve intervento hanno espresso le loro emozioni e il loro punto di vista.

Dopo un breve intervento dei candidati al Parlamento europeo, l’on. Francesco Amoruso ha voluto ricordare gli uomini che Gioia ha dato alla destra nazionale, in primis sicuramente l’onorevole Giovanni Mastrangelo, zio del candidato sindaco.

Questa sera sento qualcosa in più.  – ha detto Amoruso – Io ricordo i tanti comizi fatti qui a Gioia, in una città che per noi era importante, sempre attenta a quello che la destra ha rappresentato. Io avevo deciso dopo la mia sesta legislatura di appendere il cappello al chiodo e di ritirarmi dalla politica attiva. È bastata una sollecitazione per rituffarmi in una campagna elettorale,  in quell’impegno che fa parte del nostro essere. Noi siamo nati per testimoniare le nostre idee. Con questi 16 candidati possiamo vedere la nostra gioventù politica, che sente forte il senso della politica e del servire il proprio paese.

Ha chiuso la serata il candidato sindaco Giovanni Mastrangelo: “Siamo una lista estremamente giovane. – ha sottolineato – Le serate perse per capire non erano perse, la politica va fatta con la militanza. È una questione di impegno e di conoscenza di macchina amministrativa.  Questa lista è la rappresentazione che per fare politica non è necessario fare campagna elettorale.

Ho l’impegno morale – ha proseguito – verso le liste che mi sostengono e verso i cittadini che sarà in grado di dimostrare l’affezione e il messaggio che vogliamo trasmettere. È una lista fatta perché tutti possiate giocarvela alla pari, ora potete raccogliere i frutti di quanto fatto in questi anni”.  

Ecco la lista dei candidati di Fratelli d’Italia