Il 28 aprile Gioia in piazza contro la chiusura del Punto di Primo Intervento

Partirà da piazza Plebiscito domani 28 aprile alle ore 16.30 il corteo cittadino contro la decisione di chiudere 39 Punti di Primo Intervento, tra cui quello di Gioia del Colle, ora ubicato presso l’ex ospedale Paradiso.

Il corteo pacifico e non politicizzato nasce dal gruppo facebook “Salviamo il Punto di primo intervento”, che in breve ha registrato circa 6mila persone.

Che il PPI dovesse chiudere era noto, tanto più che nell’ultimo anno ha registrato 1194 accessi. La proposta regionale prevede la sostituzione del servizio con un’Automedica e una India (automobile con personale infermieristico).

Il corteo proseguirà per corso Garibaldi e via Canudo e terminerà presso la sede del PPI di Gioia.

Alla manifestazione interverranno anche cittadini di Santeramo e Mottola, anche loro destinati alla riconversione del servizio. Al termine del corteo sono previste diverse testimonianze di operatori del settore medico e infermieristico.