Il Professor Filippo Fiorino ha spento 100 candeline

Lunga vita all’emerito prof. Filippo Fiorino che ieri ha compiuto i suoi primi cent’anni di vita, insegnante di lettere presso la scuola Carano.

Per l’occasione ha espresso un solo desiderio: festeggiare l’importante traguardo nel  Circolo Unione di Gioia del Colle di cui è socio da 60 anni. La richiesta è stata subito accolta. E così ieri sera, nel suggestivo salone del Circolo,  intorno a lui si sono stretti i familiari, il Sindaco Dott. Donato Lucilla, il Presidente del Consiglio comunale Pierluigi Mancino e tutti i soci.

Durante la cerimonia il Presidente Dott. Leonardo Marazia, gli ha rivolto un caloroso ringraziamento definendolo: «emblema dello spirito di appartenenza, un sentimento che oggi si sta perdendo» e a nome di tutti i soci gli ha consegnato una targa ricordo.

È poi seguito l’intervento del Sindaco, che ne ha ricordato il delicato ruolo di insegnante che durante la lunga carriera si è prodigato a trasferire nei giovani allievi tutte le sue conoscenze. Infine, a nome dell’Amministrazione comunale, ha donato all’interessato una pergamena ricordo.

Al prof. Fiorino Filippo gli auguri per un altro brillante traguardo.