Un assegno per gli ospedali pediatrici dal 10° Gruppo Caccia di Gioia

Le Picche per un dono dal cielo è la dedica presente sull’assegno che una rappresentanza del 10° Gruppo Caccia del 36° Stormo di Gioia del Colle, guidata nell’occasione dal Generale di Squadra Aerea (r) Paolo Magro, attuale Presidente dell’ONFA, ha consegnato ieri al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso, presso il Palazzo dell’Aeronautica.




“Le Picche” è lo pseudonimo del 10° gruppo e la raccolta fondi va a contribuire all’iniziativa benefica “Un dono dal cielo”, promossa dall’Aeronautica Militare in occasione del Giubileo Lauretano a favore di tre importanti ospedali pediatrici italiani: il “Giannina Gaslini” di Genova, il “Bambino Gesù” di Roma ed il “Santobono Pausilipon” di Napoli.

Grazie a “Un dono dal cielo” l’Aeronautica Militare impiegherà i fondi ricavati per l’acquisto di apparecchiature sanitarie per i piccoli pazienti.

“Un gesto generoso,  – sottolinea l’Arma – quello del 10° Gruppo, nato dalla volontà non solo dei piloti che operano oggi presso il 36° Stormo ma anche di coloro che ne hanno storicamente fatto parte, a testimonianza della passione, dell’orgoglio, dei valori e degli ideali che da sempre animano lo spirito di servizio ed il senso di appartenenza del Gruppo intitolato all’Asso degli Assi, Maggiore Francesco Baracca. Un segno di profonda vicinanza verso i bambini meno fortunati che nasce in un momento di forte bisogno sociale e coinvolgimento emotivo causato dall’emergenza Covid-19”.

L’iniziativa Un dono dal cielo” a sostegno dei tre ospedali pediatrici italiani, eccellenze nel loro campo, è stata promossa dall’Aeronautica Militare in collaborazione con l’Associazione Arma Aeronautica in occasione del Giubileo Lauretano, concesso da Papa Francesco il 1° novembre 2019 ed inaugurato ufficialmente con l’apertura della Porta Santa di Loreto a dicembre scorso.