Sciopero delle ferrovie, sulla Bari-Gioia-Taranto partirà un treno su tre

Parte dalle 21 di questa sera e durerà fino alle 18 di domani lo sciopero delle Ferrovie dello Stato. 

FS fa sapere che circoleranno regolarmente tutte le Frecce Trenitalia, mentre sono possibili cancellazioni e limitazioni di percorrenza per alcuni Intercity.

Nel trasporto regionale, oltre a essere garantiti i servizi minimi previsti per legge nella fascia oraria 6-9 del 27 novembre, Trenitalia si adopererà per offrire, anche fuori da quella fascia, un adeguato livello di corse ferroviarie regionali. Il tutto nel pieno rispetto dei diritti del personale, utilizzando quello non aderente allo sciopero.

In Puglia, durante lo sciopero, si prevede che sulle linee Termoli – Foggia – Bari – Lecce, Brindisi – Taranto, Bari – Taranto e Gioia del Colle – Gravina di Puglia circoli il 33% dei treni previsti in orario (un treno su tre) mentre sulla Foggia – Manfredonia e sulla Barletta – Spinazzola circoli il 50% (un treno su due).

Informazioni sui collegamenti e servizi si potranno ricevere nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: sulla radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it.

Sul sito viaggiatreno.it  sarà infine possibile rilevare la situazione in tempo reale della circolazione dei treni sull’intera rete nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento