Riprogettazione di via della Fiera proposta per il programma “Qualità dell’abitare”

All’indagine conoscitiva  della Città Metropolitana di Bari per l’individuazione di progetti di recupero e riqualificazione di aree urbane ricadenti in zone di Edilizia residenziale Pubblica, Gioia del Colle risponde con una sua candidatura e una sua proposta progettuale.

Il finanziamento è del Ministero delle Infrastrutture e Trasposti attraverso il Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare.



Il piano prevede tra le altre cose la riqualificazione di aree degradate e periferiche e interventi di rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici non utilizzati, dismessi e degradati, anche destinati a usi temporanei.

Alla base della proposta del Comune di Gioia del Colle ci sarebbe la creazione di un moderno urban center in via della Fiera, dove attualmente esiste un’area in completo stato di degrado ed abbandono da sottoporre a bonifica. Si punterebbe così alla riqualificazione della zona a spazio culturale e di integrazione sociale mediante la ristrutturazione di un rudere esistente, il ripristino delle strutture del parco adiacente in via Sandro Pertini, la realizzazione di un’area a verde attrezzata e di un ampliamento a struttura leggera, l’installazione di bike sharing e di un sistema di videosorveglianza e, infine, attraverso il potenziamento tecnologico ed impiantistico dell’intera area.