Premio Strega: i ragazzi della Mazzini hanno partecipato come giurati

Per il terzo anno consecutivo la scuola primaria  dell’Istituto Comprensivo Carano Mazzini di Gioia del Colle ha partecipato al Premio Strega Ragazzi e Ragazze, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, che premia le migliori opere di narrativa per bambini e young adult pubblicate in Italia.

Il Premio Strega Ragazzi e Ragazze coinvolge ragazzi dai 6 ai 15 anni al fine di promuovere il valore formativo e culturale della lettura. Quest’anno hanno partecipato ben 83 scuole tra l’Italia e estero, perché siano i ragazzi con i loro voto ad assegnare il premio. Tra queste l’Istituto Comprensivo Crano Mazzini con le classe 5^D del plesso Mazzini 4^D e 5^E del plesso Villaggio Azzurro.

I ragazzi, rivestito il ruolo di giurati nella categoria +6, si sono immersi nella lettura dei cinque libri finalisti (La bambina selvaggia di Rumer Godden, I numeri felici di Susanna Mattiangeli, Hachiko. Il cane che aspettava di Lluis Pratz Martinez, L’università di Tuttomio di Fabrizio Silei, Io sono soltanto una bambina di Jutta Ricther), su cui hanno espresso un voto da 1 a 5 per ogni libro.

Dalla somma dei voti, il libro che ha avuto il maggior gradimento con 214 di punteggio dai nostri giurati è risultato Hachiko. Il cane che aspettava.

Non resta che attendere di scoprire il vero vincitore che sarà proclamato durante la 55esima edizione della Bologna Children’s Book Fair.
Insieme all’insegnante Laura Bellacicco, i ragazzi sono stati coordinati dalla docente Liliana Fasto per la 5^ D, Mimma Di Fino per la 4^D e Marilina Curione per la 5^E.

Di seguito è possibile visionare il video pubblicato sulla pagina facebook dell’Istituto Comprensivo Carano Mazzini con tutti i lavori prodotti dai ragazzi delle calassi che hanno partecipato al progetto.

Video prodotto dall’Istituto Carano Mazzini