Nascondeva droga in casa. Arrestato dai CC sorvegliato speciale

I Carabinieri di Gioia hanno arrestato un sorvegliato speciale di 31 anni accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi imposti.

Sebbene fosse sottoposto alla sorveglianza speciale, l’uomo era riuscito a nascondere hashish in casa. I Carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare e hanno rinvenuto, in un cassetto dell’armadio della sua camera da letto, un sacchetto in cellophane contenente 90 grammi di hashish.

L’uomo è stato arrestato su disposizione della Procura di Bari e poi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

About Massimo L'Abbate 1138 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento