L’Assessore alla Cultura Longo incontra le associazioni

Con la pubblica conferenza denominata “Sistema delle culture – Incontriamoci” l’assessore Anna Maria Longo, coadiuvata dalla direttrice d’area Arianna Addabbo e dal rappresentante dell’Ufficio Cultura del Comune di Gioia del Colle Mimmo Szost, ha incontrato le associazioni operanti sul territorio gioiese.

L’incontro è avvenuto ieri 7 luglio alle ore 17,00 nel chiostro di Palazzo San Domenico e ha visto la partecipazione di numerosi sodalizi. Dalla più consolidata Pro Loco fino all’ultima associazione costituitasi in ordine di tempo, La Casa del Sorriso, tutti i rappresentanti intervenuti hanno salutato la nuova amministrazione con entusiasmo ed auspicio di futura collaborazione.

L’assessore inoltre ha raccolto alcune prossime iniziative già in itinere per dare inizio alle manifestazioni estive gioiesi: nei primi giorni di agosto si terrà una Notte Bianca con laboratori per bambini sul tema delle Porte dell’Imperatore che impreziosiscono il nostro centro storico; il 27 agosto è prevista una grande manifestazione organizzata dal gruppo Gioia del Colle – Joha che coinvolgerà alcune imprese vinicole in una sorta di “palio delle botti” da tenersi nel centro storico e che confluirà in piazza plebiscito. L’azienda vincitrice si aggiudicherà il 1° Premio “Gioia del Colle – Città del Primitivo”.

Nel frattempo Anna Maria Longo si sta impegnando per attrarre risorse finanziarie per il rilancio turistico della città; stamattina l’assessore alle culture è stata convocata presso la Regione Puglia per partecipare ad un nuovo bando indetto dal MIBACT che prevede sostegno ad un nuovo comprensorio territoriale tra i Comuni di Polignano a mare (capofila), Monopoli, Conversano, Mola di Bari, Rutigliano e Gioia del Colle.