Domenica 3 Settembre iniziano i weekend culturali nel centro storico

Dal 3 al 23 settembre, ogni sabato e domenica sera, il centro storico di Gioia del Colle diventa palcoscenico delle arti con “Le Corti dell’Imperatore”.
19 eventi gratuiti tra teatro, musica, cinema e letteratura per la manifestazione organizzata dall’’associazione culturale Sic!ProgettAzioni Culturali, vincitrice dell’avviso pubblico regionale InPuglia 365 Estate.

Si parte domenica 3 settembredalle ore 19.30, con le performance degli artisti di strada di CircoBotero, la proiezione in esclusiva di “Studio”, short film sull’artista Pierluca Cetera girato dal regista gioiese Francesco Dongiovanni, reduce dalla partecipazione al Torino Film Festival 2016 e al Lecce European Film Festival 2017 e lo spettacolo “Briganti”, vincitore del “Festival Internazionale di Lugano” nella sezione nuova drammaturgia ed interpretato dall’attore pugliese Gianfranco Berardi, co-fondatore della compagnia di fama nazionale Berardi Casolari.

 

Si proseguirà nei week end successivi con altri imperdibili appuntamenti tra cui la performance teatrale itinerante “ENEIDE Sogno italico degli dei” che coinvolgerà oltre 40 attori per le vie del centro storico, “Il Traìno dei fessi” con Giuseppe Ciciriello, il laboratorio spettacolo “NUTOPIA la fattoria (non troppo) immaginaria” della compagnia The Rainbow Theatre, con Leonarda Saffi, già attice per Emma Dante e il musicista Walter Di Serio, gli incontri d’autore con Francesco Carofiglio, Marcello Introna e Gianluca Biscalchin, la prima pugliese del film “Padre” di Giada Colagrande con un cast d’eccezione (Franco Battiato autore anche delle musiche, Willem Defoe e Marina Abramovic).
Il progetto è patrocinato dal Comune di Gioia del Colle con la collaborazione di FITA Puglia, Lions Club “Monte Johe”, Comunità Fratello Sole, Presidio del Libro “Illiria” Gioia del Colle, Cooperativa Murex, Open Reel distribuzione e Il Libro Possibile.