Cosa fare in caso di nevicate, emanata l’ordinanza del Sindaco

neve stazione

Il Sindaco di Gioia del Colle ha emanato l’ordinanza con la quale disciplina cosa fare in caso di nevicate sul territorio comunale.

In particolare raccomanda ai cittadini, durante e dopo le nevicate, di provvedere allo sgombero delle neve dai marciapiedi prospicienti gli immobili da loro abitati, al fine di garantire il passaggio di pedoni usando l’accortezza di liberare l’imbocco delle caditoie e dei tombini dalla neve, al fine di agevolare il deflusso delle acque derivanti dallo scioglimento. Inoltre è a carico dei cittadini che abitano in case con tetti, davanzali, balconi e gronde, di non gettare sulle aree pubbliche come le strade la neve e il ghiaccio che possono accumularsi.

Agli stessi, in caso di gelo, spetta il compito di cospargere i passaggi di sale, sabbia o materiale antisdrucciolevole per evitare pericolo per i pedoni, evitando di gettare e spandere acqua che possa congelarsi.

Tutti i gioiesi dovranno essere informati sulle condizioni meteo emanate dalla Protezione civile anche attraverso la registrazione al servizio di informazione che l’Amministrazione Comunale ha attivato e reso disponibile presso il sito istituzionale all’indirizzo http://infoalert365gioiadelcolle.3plab.it  raggiungibile attraverso apposito banner nella homepage http://www.comune.gioiadelcolle.ba. it.

Resta, ovviamente inalterato l’obbligo di catene a bordo e di circolare con pneumatici da neve durante le nevicate o in caso di formazione di ghiaccio. Nel caso in cui le nevicate superino i 10 cm, si raccomanda di allontanare i mezzi dalla sede stradale per agevolare le operazioni di rimozione della neve, ricoverandoli nei box o nelle autorimesse o nei cortili delle abitazioni.

Per chiunque violerà la disposizione sono previste sanzioni pecuniarie.