A Gioia chiude lo sportello ASL “Tutela Lavoratrici Madri”

Il delicato e importante sportello della ASL Tutela Lavoratrici Madri di Gioia del Colle è chiuso da metà giugno e non vi è notizia di una riapertura futura.

Lo comunica una nota del Direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Area Sud dell’ASL Bari, il dott. Francesco Nardulli. “Per improvvisi problemi occorsi- si legge nella nota – lo sportello Tutela lavoratrici Madri di Gioia del Colle rimarrà chiuso sino a nuova comunicazione. Le utenti potranno recarsi il giovedì dalla ore 9.00 alle ore 12.00 dalla d.ssa Gisella Barbieri, presso la sede di Putignano, c.da La Russa-San Michele in Mote Laureto”.

Lo sportello ha l’importante ruolo di tutelare la donna lavoratrice in stato interessante, tutelando la gravidanza. Presso l’ufficio è infatti possibile fare richiesta di astensione anticipata dal lavoro per gravi complicanze della gestazione o preesistenti forme morbose che si presume possano essere aggravate dalla gravidanza, come prevede la recente normativa a tutela delle donne lavoratrici.