I volontari di Gioia Soccorso ora attrezzati anche per trasporto di obesi

Con enormi sforzi da parte dell’associazione di Gioia del Colle e grazie anche ai contributi ottenuti con il 5×1000, i volontari di Gioia Soccorso da oggi hanno in dotazione presidi specifici per affrontare con professionalità anche i trasporti di pazienti gravemente obesi.


Vengono definiti “trasporti sanitari bariatrici secondari” e non sono comuni e facili da trovare. A causa di questo, molti pazienti obesi devono affrontare la difficoltà di non sapere come fare per essere trasportati dalle proprie abitazioni ai centri di cura e viceversa.

Tale sistema può essere utilizzato anche per altre tipologie di trasporto al di fuori dal bariatrico come per esempio per particolari immobilizzazioni da rendere più sicure e per rendere più comodo un trasporto a lunga percorrenza. Durante questa tipologia di trasporto il comparto sanitario del veicolo viene completamente stravolto, permettendo solo a due sanitari di assistere il paziente.

Il presidio gioiese è attualmente completo e pronto per affrontare ogni tipo di emergenza ed è l’unico ad esserlo nel raggio di diverse centinaia di chilometri.