Teatro Rossini con nuovi allestimenti e domani assaggio della prima in piazza D’Andrano

Orientamento formativo e riorientamento

Orientamento formativo e riorientamento

Anteprima dell’anteprima, domani giovedì 10 novembre 2016, Andrea Farnetani del Circo El Grito sarà in piazza Luca D’Andrano alle ore 12,30 per un’incursione urbana di “ Trick Nic”, lo spettacolo vincitore in Svizzera  del  Pavè d’Or  2014  che rende omaggio sia al clown tradizionale  che a quello moderno. Alle 12,40 sarà raggiunto dagli alunni della Scuola Mazzini.

Con lo spettacolo “Love is in the air – Confessioni di un giocoliere” la compagnia teatrale al completo aprirà le porte del Teatro Rossini venerdì 11 alle 21,00 per l’anteprima della stagione 2016/2017 “Promozione di Un Sogno – Il Fiore dei Tigli atto III”. E’ ancora possibile prenotare un posto per assistervi  gratuitamente e,  tra i circa 200 sottoscrittori dell’anno scorso, ci sono  alcuni abbonamenti liberi alle varie stagioni in programma  che non sono stati ancora opzionati dai prelatori.

Oltre alle novità sceniche di questa stagione (del quale abbiamo dato notizia il 27 ottobre scorso nel Cartellone stagione teatrale) ci aspetta un palcoscenico ricostruito nel suo pavimento e, soprattutto, le nuove poltrone della platea che risultano essere più comode e più spaziose. Grazie ad un finanziamento utilizzato dal Comune e dalle associazioni che gestiscono il teatro  e grazie ai nuovi materiali che formano le sedute si è potuto scindere la platea in due sezioni (così com’era alcuni anni fa) pur mantenendo i 130 posti a sedere in platea che insieme con i 170 dei tre ordini superiori  formano l’intera capienza, entro le norme di sicurezza, di 300 posti.

Per informazioni ed abbonamenti: Teatro Rossini