Sipario al Teatro Rossini il 30 novembre. Dal 13 dicembre il Cartellone con grandi nomi. Eccolo

Tre defibrillatori saranno donati a Gioia del Colle grazie alla serata organizzata come anteprima alla nuova stagione del Rossini. Quest’anno, infatti, prima della prima vera e propria si è deciso di optare per qualcosa di diverso, che forse poco ha a che fare con la stagione teatrale in sé, ma che porta un “marchio” già conosciuto e di successo: il Magna Grecia Awards.



L’annuncio è arrivato in concomitanza con la conferenza stampa di presentazione del nuovo cartellone di appuntamenti del Rossini. Fabio Salvatore, dopo l’esperienza dello scorso luglio al nostro Castello, ritorna con un evento che avrà una finalità benefica e la cui realizzazione è stata resa possibile anche grazie al supporto fornito da Gioiella. Sul palco, ci saranno Francesca Barra e Claudio Santamaria, Renzo Rubino, Angela Mastrovito ed è prevista la partecipazione straordinaria di Noemi.

Proprio in considerazione della finalità benefica del tutto, per poter prender posto al Rossini la sera del 30 novembre, non ci sarà gratuità, ma il ticket di accesso è legato ad una donazione. Le somme raccolte serviranno per finanziare uno dei progetti di 30 Ore per la vita e in particolare quello legato alla cardioprotezione. L’idea è quella di donare tre defibrillatori alla Città, defibrillatori che saranno posizionati ovviamente in tre diverse zone, o quartieri che dir si voglia.

Dopo la serata inaugurale, il prossimo 13 dicembre avrà inizio il Cartellone vero e proprio di prosa e musica voluto insieme al Teatro Pubblico Pugliese, Legature e la Compagnia del Sole.

Enzo Decaro, Lella Costa, Antonio Stornaiolo, Serena Autieri, Paolo Calabresi e Daniele Pecci sono alcuni dei nomi degli attori che calcheranno la scena durante la stagione teatrale 2019/2020, che conterà ancora sulla collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese. Si tratta del primo cartellone di appuntamenti al  quale ha lavorato l’amministrazione Mastrangelo, attraverso il suo assessore alla Cultura, Lucio Romano.

“Ci sono tanti spettacoli diversi e una stagione costruita per ogni tipo di pubblico  – ha sottolineato il Direttore del Teatro Pubblico Pugliese, Sante Levante nella conferenza stampa di presentazione del Cartellone teatrale – con la grande collaborazione anche di altre realtà che hanno reso possibile creare ben 22 appuntamenti da novembre a giugno tra prosa, musica e danza. Un progetto di sviluppo non esclusivo ma che ruota attorno al teatro Rossini e va oltre la stagione teatrale consentendo di far evolvere il territorio e la sua capacità organizzativa e gestionale”.

E “Oltre a Legature e al Magna Grecia Awards ci saranno anche SIC- progettazioni culturali e l’associazione culturale Ombre che continueranno a trovare ospitalità per il TeatroLab, IndiEsposizioni, TeatroConte e GioiaBambina i cui appuntamenti saranno successivamente comunicati”, conferma l’Assessore alla Cultura di Gioia del Colle, Lucio Romano, malgrado i tagli al budget: “La qualità degli spettacoli selezionati con un budget che abbiamo dovuto ridurre per motivi economici ha permesso grazie al lavoro di squadra la creazione di una ottima stagione. – evidenzia il Sindaco, Giovanni Mastrangelo – Mi auguro che i gioiesi possano essere soddisfatti. Ci siamo affidati per sviluppare un percorso a favore della collettività, di chi ama il teatro e per farlo scoprire anche ai più giovani rispettando anche le contingenze dell’amministrazione e aprendola anche al territorio dei comuni vicini”.

Il primo appuntamento in cartellone è in programma il prossimo 13 dicembre, quando sarà appunto la volta di Decaro con “Non è vero ma ci credo” di Peppino De Filippo.



Ai link seguenti è possibile scaricare il cartellone e i costi
Cartellone
Costi e Opzioni Cartellone

 

Nella foto interna conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale da sx 
Fabio Salvatore, direttore Artistico Magna Grecia Award
Giovanni Mastrangelo, sindaco 
Sante Levante, direttore Teatro Pubblico Pugliese 
Paola Sorrentino, Festival Internazionale Pietro Argenti
Marinella Anaclerio come Compagnia del Sole 
Lucio Romano, Assessore alla Cultura,Turismo e Pubblica Istruzione