Il Sindaco Mastrangelo presenta la sua squadra di Assessori

Durante la presentazione della nuova Giunta di Gioia del Colle avvenuta l’altra sera nel chiostro del Palazzo Municipale, tutta l’attenzione era puntata sulle due assessore scelte dal Sindaco Giovanni Mastrangelo.

Se la scelta ad Assessori di Giuseppe Gallo, Lucio Romano e Filippo Capurso era ormai cosa assodata all’interno della maggioranza, solo venerdì sera sono state sciolte le riserve sulle due nomine femminili, imposte dalla normativa per tutelare la parità di genere.

Sull’identikit della possibile Assessore all’Urbanistica si erano espressi persino gli ordini professionali gioiesi che su richiesta del Sindaco avanzata la settimana scorsa, avevano presentato una triade di nomi da cui il Primo cittadino ha scelto quello dell’ing. Maria Paola Valentini.

Proprio durante la presentazione, Mastrangelo ha voluto precisare più volte come la scelta dell’ing. Maria Paola Valentini sia espressione e garanzia di tutti gli ordini professionali gioiesi. Tra i primi interventi dell’Assessore all’Urbanistica ci sarà quello di riprendere e affrontare la questione Coop.

Sulla disponibilità di tempo che invece l’Assessore alle politiche sociali, la dott.ssa Giovanna Pontiggia, potrà dedicare a Gioia del Colle, vivendo a Sammichele e occupandosi di molti altri impegni professionali, è stato risposto che dopo aver conosciuto le problematiche della Città e se si renderà necessario, potrà rinunciare ad altro per occuparsi pienamente del suo impegno nella Giunta gioiese.

Il dott. Giuseppe Gallo, con delega al Bilancio e ai Tributi è invece già a al lavoro con gli uffici per predisporre il rendiconto di gestione del 2018 e gli assestamenti del bilancio di quest’anno. Presterà particolare attenzione alla riscossione delle tasse non ancora incassate.

Anche l’avv. Lucio Romano con delega alla cultura è già al lavoro con un cartellone estivo che sta approntando grazie alla collaborazione della Pro Loco e della Comunità Fratello Sole. Per ora il suo contenitore, Palazzo Romano Eventi chiude, riaprendo solo eventualmente  per esposizioni private e si eviterà, ha precisato Romano, ogni tipo di partnership con questa storica realtà culturale.

Le politiche agricole e ambientali sono state affidate a Filippo Capurso che sta studiando un nuovo modo di sfruttare le acque reflue, riutilizzandole in agricoltura, attraverso le infrastrutture del Consorzio di Bonifica. Ha poi espresso la volontà di attivare i mercati a km0 insieme alla Coldiretti.

Intanto il Sindaco ha chiesto ai dieci Consiglieri della sua maggioranza di proporsi su argomenti a loro più confacenti per poterli delegare a seguire alcuni settori. Per ora, di sicuro, le attività produttive verranno seguite dal Consigliere Franco Donvito.

Queste le deleghe presenti nelle nomine sottoscritte dal Sindaco Mastrangelo a fine serata.

La dott.ssa Giovanna Pontiggia  gestirà la delega a Politiche Sociali – Pari opportunità – Diritti dei bambini – Volontariato ed Associazionismo.

L’ing. Maria Paola Valentini  avrà la delega a Urbanistica – Mobilità – Decoro e Arredo Urbano – Sviluppo e recupero periferie – Innovazione.

Il dott. Avv. Lucio Romano condurrà la delega a Cultura – Scuola – Turismo – Politiche per l’integrazione.

Il sig. Filippo Capurso avrà la delega a Commercio – Artigianato – Ambiente – Risorse Agricole.

Il Dott. Giuseppe Gallo sarà Vice Sindaco con delega a Bilancio – Tributi – Aziende e Partecipazioni Comunali – Sport.