Sicurezza e Innovazione nell’AgriFood: Lum e Tim ne parleranno a Gioia il 10

Martedì 10 Dicembre con Lum Enterprise e TIM Business si parlerà nel Chiostro del Palazzo Municipale di Gioia del Colle della tecnologia innovativa BlockChain per il settore AgriFood con l’evento Sicurezza e Innovazione: La nuova frontiera della tracciabilità.



Si tratta di un’opportunità per i nostri produttori per garantire nuovi livelli di sicurezza alimentare e protezione del Made In Italy.

L’idea di organizzare l’evento Sicurezza e Innovazione: La nuova frontiera della tracciabilità per il settore agricolo nasce dalla imminente assegnazione del marchio Dop alla mozzarella di Gioia del Colle e alla presenza di altre filiere agrifood presenti sul nostro territorio, come, ad esempio, le tante etichette di vino conosciute ed apprezzate nei mercati internazionali.

L’evento nasce perchè Gioia del Colle è comune capofila della Rete Antenna PON Puglia in Ricerca e Innovazione composta da 25 Comuni (Rocchetta Sant’Antonio, Bovino, Troia, Candela, Noci, Noicattaro, Grottaglie, Fasano, Cisternino, Mesagne, Campi Salentina, Guagnano, Gallipoli, Galatone, Galatina, Melpignano, Salve, Lizzanello, Nardò, Sammichele di Bari, e di prossimo ingresso anche Gravina, Trani, Ginosa, Taranto).

Ogni Comune della rete è un nodo, un Laboratorio dell’Innovazione, un organismo autonomo, un luogo di partecipazione per Informare, comunicare, diffondere per coinvolgere i cittadini e stabilire con loro una relazione efficace per una partecipazione attiva che raccoglie i bisogni e co-progetta per diventare proposta da condividere ai vari livelli istituzionali per orientare le politiche pubbliche, affinchè si possa investire sul territorio.

[G]Lab (https://glabinn.github.io) è il Laboratorio dell’Innovazione di Gioia del Colle, che raccoglie il testimone ed evolve la prima versione GioiaLAB, che ha contribuito alla fase di costituzione della rete. Il Laboratorio è coordinato dall’Amministrazione Comunale di Gioia del Colle.

Per saperne di più