Rubata la reliquia di San Filippo Neri dalla Chiesa Immacolata

Si tratta di un vero e proprio atto sacrilego” così dichiara a Gioia News Sandro Cortese, Presidente del Comitato Festa Patronale di San Filippo Neri, qualche ora dopo aver scoperto il furto di una reliquia presente sulla statua di San Filippo Neri all’interno della Chiesa Immacolata.

Siamo attoniti ed increduli davanti ad un gesto del genere – continua Cortese – la statua del Santo Patrono era stata esposta nelle chiese di San Domenico, Sant’Andrea e San Rocco senza nessun problema”.

Sul posto sono stati chiamati stasera i Carabinieri per la denuncia di rito ma il furto probabilmente si è consumato nella serata di lunedì. La mattina dello stesso giorno alcuni testimoni dicono di aver visto il medaglione al collo del Santo. Nel pomeriggio invece, qualcuno aveva notato la mancanza della reliquia al collo della statua di San Filippo Neri ma si è pensato che il medaglione fosse stato custodito in parrocchia.

La reliquia è composta di una catenina con un medaglione d’argento lavorato. All’interno vi è un documento con sigillo papale. Un’altra reliquia, un pezzo di camicia del santo, era invece custodita dal parroco.

Non si tratta tuttavia delle reliquie donate dal vescovo di Ivrea qualche giorno fa.

L’intero comitato feste patronali, anzi l’intera comunità di Gioia del Colle, si augura che la reliquia possa essere riconsegnata anche in forma anonima, in tempo per i solenni festeggiamenti del Santo Patrono il prossimo 26 maggio.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento