Rifiuti: in arrivo lettera col nuovo calendario per la raccolta porta a porta dal 1° agosto

Come già anticipato lo 19 luglio (leggi qui), dal 1° agosto la raccolta dei rifiuti indifferenziati scende a una volta a settimane anziché due.
Nulla cambia per coloro che hanno fatto regolare richiesta di ritiri supplementari per pannetti o pannoloni, la cui raccolta sarà effettuata il giovedì e il sabato.
La novità del nuovo calendario sarà comunicata con una lettera ai gioiesi in questi giorni con la cadenza dei vari conferimenti.
A meno di una settimana dall’entrata in vigore, è stato presentato il nuovo calendario che di fatto parifica la raccolta in tutte le zone e concentra la raccolta della carta al sabato.
In realtà, la riduzione del conferimento dell’indifferenziato era previsto già dall’anno scorso, tanto che il risparmio di circa 350mila euro previsto per quest’anno era già stato conteggiato nel piano economico. Niente di nuovo quindi, tranne che per i cittadini che in meno di una settimana dovranno imparare un nuovo calendario e che magari si trovano ad andare o venire dalle vacanze estive. 
Ma nel corso della presentazione di queste variazioni e dei risultati ottenuti da Gioia del Colle con la differenziata porta a porta il Commissario prefettizio Umberto Castiglioni ha trovato diverse soluzioni alle perplessità. Una fra tutte sicuramente sul conferimento dell’organico. Se per norma non è possibile conferire i vari mastelli se non pieni, è sembrato del tutto evidente che questo non è possibile sulla frazione dell’organico, che per igiene deve essere smaltito quanto prima. Quindi niente richiamo a quanti smaltiscono il mastello non pieno. Una lettera invece a coloro che continuano a non smaltire correttamente in cui chiedere più attenzione, preannunciando, in caso contrario, la sanzione. Un cenno importante è stato fatto sull’uso corretto del conferimento in sacchetti biodegradabili, che potrebbe compromettere la qualità del conferimento negli impianti.
Un altro problema che potrebbe verificarsi con una sola raccolta dell’indifferenziato a settimana è l’eliminazione delle lettiere per gatti. Se non è possibile acquistare quelle organiche, si possono conferire nelle pattumiere rosse per le deiezioni animali sparse per il paese.
Ancora alta l’allerta sui rifiuti ingombranti e pericolosi lasciati nelle periferie e nelle campagne. In questo caso si chiede la massima collaborazione dei cittadini che denuncino gli abbandoni selvaggi.

Insomma, nell’ottica di una sana collaborazione, è possibile trovare soluzioni di buon senso che possano aiutare a mantenere gli standard di Gioia del Colle molto alti e ormai quasi consolidati, con una percentuale di differenziato attestato a circa il 75% e una qualità del prodotto molto buona che, tutti hanno sottolineato, è merito dell’attenzione dei gioiesi.

Potete scaricare tutti i calendari qui:
Calendario utenze domestiche
Calendario case sparse
Calendario utenze non domestiche