Rifiuti, caos per la gestione

raccolta-differenziata-a

Secondo la sentenza del 25 luglio scorso del Consiglio di Stato a gestire i rifiuti nei Comuni dell’Aro Ba5 dovrà essere la seconda classificata alla gara di aggiudicazione e via, quindi, a Cns, Cogeir e impresa Del Fiume che si occupano della raccolta dei Comuni di Gioia del Colle, Acquaviva, Adelfia, Casamassima, Sammichele e Turi.

La sentenza rimescolerebbe le carte in tavola e l’impresa Falzarano, seconda in gara vincerebbe la battaglia tra i tribunali a cui si era rivolta per vizi di certificazioni, si legge, in particolare della Del Fiume, che non avrebbe la certificazione idonea per i sistemi di gestione ambientale.

Dalla direzione dell’Aro Bari 5 si fa sapere che l’Ambito Territoriale Ottimale l’Aro ottempererà alla sentenza del Consiglio di Stato.

Ad occuparsi della raccolta e gestione dei rifiuti potrebbe essere quindi Ecologia Falzarano, la seconda classificata della gara.