In Regione si aprono spiragli sul futuro della Lutech

Uno spiraglio si è aperto ieri presso la Task Force dell’occupazione della Regione Puglia sulla Lutech, l’azienda che a Gioia del Colle si occupa di servizi innovativi alle imprese.

Dopo la richiesta di aprire una procedura presso la task force dell’Assessore regionale Michele Mazzarano che in un incontro voluto dal PD a Gioia e ascoltata la situazione di incertezza in cui versavano i 26 lavoratori, ieri si è tenuto l’incontro a cui ha presenziato anche l’azienda.

Se sulle prime la Lutech si è dimostrata rigida sulle sue posizioni di chiusura ad una possibile soluzione alla crisi che tocca la sede di Gioia, è stato con l’intervento di Leo Caroli e dell’assessore Mazzarano che si è potuto aprire un canale di comunicazione.

La possibilità di collaborare con la Regione Puglia o strutture come Puglia Sviluppo potrebbe essere la soluzione che garantirebbero la struttura anche a lungo tempo.

Proprio per questo già lunedì prossimo si terrà un altro incontro sempre presso la Regione Puglia a cui parteciperanno anche rappresentanti di Puglia Sviluppo.