I ragazzi dello judo gioiese i migliori anche al Trofeo di Bari

I nostri ragazzi di Judo dell’Olympia Center di Gioia del Colle sempre i migliori e sfondano anche a Bari al Trofeo Nazionale Città di Bari.

Sabato e domenica scorsa le due giornate di gara, nelle quali hanno partecipato sia gli esordienti sia i cadetti.

I giovani campioni gioiesi che portano il risultato a caso sono sempre loro, che si contraddistinguono come i migliori:

Antonio Iacobellis, es.B -60kg, primo classificato, buona prestazione tecnica, con qualche piccola titubanza sull’approccio alla gara.

Albu Liviu Petrisor, es B -66kg, conferma la sua crescita superando vecchi avversari, classificandosi primo.

Giovanni Paparella, cad.-60kg, primo classificato al suo esordio vince due incontri per ippon, rivelandosi una nuova promessa.

Carlo Donvito, es.B, -50kg, lavora di tattica ma questo non basta a farlo salire in cima al podio, secondo classificato.

Nella seconda giornata tra le categorie dei più piccoli, si sono contraddistinti:

Giovanni Petrera, Ra. -32kg, 1°class., dimostra tanta voglia di vincere.

Francesco Valletta, Ra. -34kg, alla sua prima gara dimostra che ha carattere da vendere, 2°class.

Piergiuseppe Tritto, Es.A,-36kg, 3° class. Inciampa nel primo incontro, ma nel secondo da il meglio di sé stesso, concludendolo con un ippon spettacolare.

Fabiana Eramo, Fa.-30kg, al 3° posto, acquista la carica giusta col passare degli incontri  e centra il risultato.

Alessandro Faggiolino, Ra.-32kg, al suo esordio, incontra avversari più esperti, a cui rende la vita difficile dimostrando tenacia, 3°classifficato.

Luca Surico, Ra.-36kg e Stella Surico, Es.A, -44kg, si classificano terzi, arrivano in gara scarichi, affrontano gli incontri con poca convinzione, ma il lavoro fatto in palestra c’è e si vede.

“Bravi ragazzi continuate così, stringete i denti e andate avanti, i risultati arrivano per chi lavora“. E’ il commento dell’associazione sportiva Olympia Center.