I ragazzi del Canudo al Comune per illustrare il Disegno di Legge presentato in Senato

I ragazzi del Liceo Scientifico Canudo di Gioia del Colle che lo scorso 16 gennaio hanno ritirato il premio nell’ambito del concorso nazionale ‘Un giorno in Senato’ per l’elaborazione del Disegno di Legge dal titolo “Costituzione di un Consorzio per il riutilizzo del siero zootecnico per commercializzare semilavorati a fini cosmetici e farmaceutici per la promozione delle piccole imprese attraverso la salvaguardia dell’ambiente e il potenziamento industriale”, a Palazzo Madama a Roma, sono stati invitati presso il Palazzo Municipale il prossimo 13 febbraio.

Dopo il plauso dei Senatori della Repubblica Italiana, le Commissioni consiliari permanenti congiunte del Comune di Gioia del Colle riceveranno i ragazzi e le loro docenti per congratularsi del lavoro svolto e per illustrare il loro disegno di legge.

È il Consigliere comunale Giuseppe Zileni, che è stato tra coloro che ha seguito i ragazzi nello studio e nella presentazione della proposta, a chiedere però che i ragazzi vengano invece ricevuti nella più importante assise democratica cittadina, cioè durante una convocazione del Consiglio comunale.

“Mi preme sottolinearLe – scrive il Consigliere – l’importanza del lavoro svolto dagli stessi docenti e studenti non solo per la città di Gioia del Colle, ma per tutto il territorio nazionale. Un lavoro che meriterebbe un’evidenza pubblica durante il prossimo Consiglio Comunale nei tempi e metodi che riterrà opportuni per il corretto svolgimento dello stesso, anziché in una riunione di Commissioni consiliari congiunte non pubblica, e in una giornata ed orario inconsueto”.

Tutto questo per far conoscere alla Città l’importante lavoro svolto dai 25 ragazzi e renderli testimoni di un processo virtuoso per quelli più giovani.