Il Polo museale di Gioia partecipa alle Giornate dell’Archeologia in Europa

Fine settimana all’insegna dell’arte, cultura e archeologia: il Museo archeologico di Gioia del Colle e il Parco Archeologico di Monte Sannace partecipano alle Giornate dell’Archeologia Europea.

Dal 2010, il Ministero della Cultura in Francia affida a Inrap, l’Istituto nazionale di ricerca archeologica preventiva, il coordinamento e la promozione delle Giornate nazionali dell’archeologia (Journées nationales de l’archéologie o JNA).
In occasione delle JNA, ogni terzo weekend di giugno, tutti gli attori del mondo dell’archeologia si mettono all’opera per far scoprire al pubblico i tesori del patrimonio e i retroscena di questo settore.
Il 2019 coincide con il decimo anniversario delle Giornate nazionali dell’archeologia e per condividere questa decima edizione con un pubblico ancora più ampio, Inrap aprirà queste giornate a tutti i paesi europei.   Questi tre giorni rappresentano un’occasione per sensibilizzare e avvicinare l’opinione pubblica europea all’archeologia e alle sue implicazioni. Attraverso eventi originali e festosi, le famiglie, le scuole, gli studenti, gli appassionati di storia o i semplici curiosi potranno scoprire il patrimonio archeologico e relazionarsi ad esso.

Il Polo Museale della Puglia partecipa a questo importante momento di condivisione presentando un ricco programma di iniziative, qui di seguito esposte.

PARCO ARCHEOLOGICO DI MONTE SANNACE

Domenica 16 giugno
Ore 17.00 gli allievi della 5° C della Scuola Primaria San Filippo Neri di Gioia del Colle (BA) forniranno uno spaccato della vita e delle abitudini peucezi attraverso un’originale laboratorio teatrale.
Ore 18.00 “Il Parco si racconta”
Il Parco Archeologico di Monte Sannace custodisce uno fra i più importanti siti indigeni della Peucezia preromana. L’insediamento ha restituito evidenze riferibili ad un arco cronologico molto ampio che a partire dall’età del Ferro giunge fino all’età romana primo-imperiale.

L’iniziativa “Il parco si racconta”, a cura della Prof. Paola Palmentola – Università di Bari, introdotta dal dott. Fabio Galeandro – Direttore del Parco, permetterà di conoscere quali sono le attività in essere del Parco organizzate dal Polo Museale della Puglia e quali sono i risultati dell’ultima campagna di scavo condotta dall’Università di Bari.

La partecipazione alle iniziative è gratuita mentre la visita del Parco prevede il biglietto ordinario.
Per info e prenotazioni: tel. 080 3491780 mail castello.gioiadelcolle@novaapulia.it
tel. 080 3483052 mail pm-pug.parcomontesannace@beniculturali.it

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI GIOIA DEL COLLE

Venerdì 14 giugno
Ore 16.30 Archeokids, laboratorio di scavo simulato per bambini.
Ore 16.30 visita guidata al Museo Archeologico.

Sabato 15 giugno
Ore 17.00 Dall’argilla al vaso, laboratorio di realizzazione di vasi con tecniche antiche, per bambini.
Ore 17.00 visita guidata al Museo Archeologico
Le attività sono a pagamento e su prenotazione.
Inoltre per giovedì 13 giugno è prevista una simulazione ed esercitazione di visite guidate e di descrizioni di reperti archeologici a cura degli studenti del Liceo Majorana di Putignano.

Per info e prenotazioni tel 080 3491780 mail castello.gioiadelcolle@novaapulia.it