Play the Games: mercoledì ricco di basket a Gioia

A partire dalle 9.30, mercoledì 11 aprile si terranno presso il Pala Kouznetsov di Gioia del Colle, i “Play the Games”, i giochi regionali Special Olympics di basket per la promozione dell’inclusione sociale.

La nostra città sarà la prima tappa di un evento itinerante che coinvolgerà tutta la Puglia.

Ai giochi di basket unificati parteciperanno novanta atleti pugliesi; nel corso dell’evento vi sarà anche una dimostrazione di baskin, un esempio di sport unificato praticato congiuntamente da diversamente abili e da normodotati, favorendo così il lavoro di squadra tra differenti potenzialità per il raggiungimento di una comune vittoria. L’esibizione verrà effettuata da “L’AGE Avetrana”, l’associazione dei genitori che promuove questa disciplina sportiva. Anche l’IISS cittadino “Canudo” di Gioia del Colle parteciperà ai giochi con una propria delegazione di 7 atleti.

Il programma prevede l’iniziale accredito delle delegazioni e, dopo la cerimonia d’apertura, avrà luogo la giornata di giochi.

Gli atleti si recheranno in seguito presso l’Aeroporto Militare “Antonio Ramirez”, dove potranno pranzare grazie alla collaborazione del 36° stormo. Concluderanno la giornata la cerimonia di chiusura e le premiazioni.

L’iniziativa è organizzata dal Team Puglia dell’associazione internazionale Special Olympics, realtà che quest’anno ha celebrato i suoi 50 anni, dall’associazione sportiva di basket “Minozzi”, dall’associazione polisportiva onlus “Olimphia”, in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Gioia del Colle, l’Associazione “Genitori del Canudo” e l’Associazione “Aso.tu.dis.”.

Lunedì 9 aprile alle ore 18.30, presso la Sala Javarone, si terrà la conferenza stampa di presentazione.

La cittadinanza è invitata a prendere parte all’evento, importante esperienza di inclusione sociale.