Passi avanti per un collegamento stradale Gioia-Matera

“Il collegamento stradale tra la Basentana e l’autostrada A14 ha ricevuto un concreto avvio”.

Sono le parole del sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri a margine dell’incontro avuto nei giorni scorsi con il vice ministro ai Trasporti Riccardo Nencini.

Si discute da tempo ormai di un collegamento stradale tra l’uscita del casello autostradale di Gioia del Colle verso la direttrice Matera-Ferrandina-Pisticci-Montalbano-Valsinni-Lauria per migliorare i collegamenti tra l’aeroporto di Bari Palese, l’autostrada A14 e Matera che nel 2019 sarà la Capitale Europea della Cultura.

Su questo collegamento stradale è stato redatto uno studio di fattibilità che ha consentito all’Anas di predisporre un progetto preliminare e uno studio di impatto ambientale.

Il Governo ha mostrato attenzione a questo tipo di progetto e il sindaco De Ruggieri è deciso a proseguire verso un obiettivo che aveva fissato tra le linee programmatiche del suo mandato.

Questo intervento potrebbe rendere ancora più strategica la posizione di Gioia del Colle che a quel punto diventerebbe il crocevia più naturale tra l’aeroporto Bari Palese e appunto Matera.

Incassata la disponibilità del Governo alla realizzazione del collegamento stradale, adesso la partita si giocherà sul versante del reperimento delle risorse finanziarie. Infine è da considerare la variabile temporale visto che il 2019 non è poi così lontano.