Pallavolo donne, la New Volley capolista

volley femminile gioia

Straordinaria vittoria della Youngapulians.net Gioia che sabato scorso ha espugnato il campo della Pallavolo Modugno strappando alle avversarie il primato nel girone A di serie C. Le ragazze del presidente Giuseppe Cuscito guidano ora il campionato con 42 punti. Gli stessi della Lapige Cerignola che però segue per differenza set.

Dopodomani il sestetto di Michele Ironico se la vedrà in casa contro la Sportilia Bisceglie, distanziata in classifica di appena 4 punti. Una partita non facile, ma che Gioia deve vincere per continuare a sognare la promozione in B. In casa New Volley però si resta con i piedi per terra: “Siamo soddisfatti della stagione disputata fin qui – dice Michele Ironicosiamo decisamente in corsa per le prime posizioni della classifica e ci siamo qualificati per la prima volta alla final fuor di coppa Puglia. Ma siamo anche consapevoli che la stagione è ancora molto lunga e che non sono ammessi passi falsi perché il campionato è equilibrato e più squadre lotteranno fino all’ultima di campionato per accedere alle prime posizioni. Serve ancora tanto lavoro e sacrificio”.

Un ringraziamento particolare l’allenatore lo rivolge ai tifosi e a un neonato gruppo di ultras che sostiene queste ragazze con calore straordinario. A Modugno erano davvero in tanti e sono stati la marcia in più in più che ha portato Gioia ad avere la meglio sulle avversarie al tie break: “Dico grazie ai tifosi – dice Ironico – perché con il loro calore ci sostengono in ogni situazione e in ogni palazzetto pugliese. Sicuramente un pubblico da palcoscenici di serie maggiore”. L’allenatore commenta così la gara di Modugno: “È stata sicuramente una gara dura da affrontare come era in preventivo, molto bella da vedere per il pubblico presente, sia per l’intensità delle giocate sia perché incerta dalla prima all’ultima palla. Durante la gara siamo riusciti ad avere una discreta efficienza nella fase di ricezione, fase molto importante in questo tipo di gare, e in più siamo stati determinanti nella fase break, con una battuta incisiva corredata da un’ ottima lettura di muro che ci ha permesso di avere un’alta tenuta difensiva e contrattaccare a punto. È stata sicuramente una vittoria fortemente voluta dal gruppo che ha avuto il pregio di avere la convinzione e la capacità di rimontare situazioni e punteggi quasi proibitivi”.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento