Nasce la coalizione di centro sinistra: probabili primarie per il candidato Sindaco unico

A sinistra qualcosa si muove. Certo è ancora una fase embrionale, ma qualche esperimento di laboratorio comincia a dare i suoi frutti.

E infatti il Partito Democratico, insieme a Iniziativa Democratica, Liberamente Gioia e il Centro Democratico “hanno raggiunto un’intesa – si legge in una nota congiunta –  per la costituzione di una coalizione di centrosinistra al fine di concorrere alla prossima competizione elettorale”.

E “intendono intraprendere un percorso condiviso volto ad indicare le linee programmatiche comuni per il governo della città, a determinare criteri e regole per l’individuazione del candidato sindaco, anche attraverso primarie di coalizione, e precisare i parametri per un eventuale allargamento dell’ alleanza ad altri”.

Insomma insieme sì, ma come dove e quando è ancora tutto da decidere.

Di fatto, però, ogni forza avrebbe già un suo probabile candidato Sindaco per Gioia del Colle: per l’assemblea del PD ci sarebbe Maurizio Liuzzi, sostenuto anche da una sua lista civica Liberamente Gioia; per Iniziativa Democratica Rocco Fazio; per il Centro Democratico Giovanni Masi.

Se i candidati andranno a primarie sarà tutto da verificare e a loro per statuto potrebbero aggiungersi anche altri possibili candidati del PD, a patto che questi ultimi abbiano il sostegno del 30% dei componenti dell’assemblea del relativo livello territoriale.

L’appuntamento per le quattro forze è per sabato mattina. Sarà allora che si deciderà se e quando andare a primarie o individuare definitivamente il candidato sindaco di questa coalizione di centro-sinistra e se come e quindi a quali altre realtà politiche aprire.

Intanto mancano circa due mesi alle urne e oltre agli uomini sarà importante dedicarsi anche ai programmi.