Monte Sannace: al Parco un video che ne restituisce la bellezza. Qui il trailer

Se avessimo la possibilità di vedere e di capire come eravamo quasi 3mila anni fa, se fosse possibile osservare come erano le case e le strade che hanno attraversato dagli abitanti in quella città che ora chiamiamo Monte Sannace, rimarremmo di stucco di fronte alla bellezza e alla raffinatezza di quei luoghi le cui ricerche hanno confermato un lungo periodo di frequentazione compreso tra la fine del IX secolo a.C., età del ferro, e l’XI secolo d.C. Un periodo lungo per questo centro della Peucetia a pochi passi da Gioia del Colle.


Così, il Parco Archeologico di Monte Sannace ha voluto ricostruire la vita di quella città con un video, la cui versione completa e molto più articolata è visibile solo ai visitatori del parco.

Sulle pagine web e social del Parco di Monte Sannace è invece pubblicato un trailer che lascia intravedere la bellezza che ha attraversato quel centro, come era la vita degli abitanti e che cosa facevano.

Clicca qui per vedere il trailer

Il Segretariato regionale del Ministero dei Beni culturali per la Puglia e la Soprintendenza archeologica delle Belle Arti e Paesaggio presentano dunque “Monte Sannace, il Parco Archeologico, il paesaggio archeologico, le ricostruzioni filologiche in un percorso di conoscenza. Una storia millenaria con i suoi reperti, la fortificazione, l’imponente sistema difensivo visibile ancora oggi. Un grande centro peuceta in un contesto paesaggistico e naturalistico di rara bellezza”, narra il video.

Un lavoro di proporzioni notevoli che merita di essere visto nella sua versione integrale recandosi al Parco a 5 km da Gioia su via Turi e aperto al pubblico

dal mercoledì alla domenica ore 8:30 – 15:00 (ultimo ingresso alle 14:00).Prenota la tua visita: https://parcomontesannace.it/contatti
Ottieni indicazioni: https://goo.gl/maps/6ifrUQnRWMrfU1m89