Ludovico 5° a Madrid. Ora i mondiali

foto ludovico body

Antonio Ludovico, 32 anni il prossimo dicembre, è la nuova promessa del body buiding nazionale. Sulle orme di papà Mimmo che nel 1991 fu campione del mondo, Antonio in poco tempo è diventato un punto di riferimento per la sua categoria fino a 175 cm. Dopo essere arrivato secondo a Santa Susanna (Spagna) negli europei di maggio (stesso risultato del 2011), qualche giorno fa è andato vicino al podio a Madrid, classificandosi quinto su cento partecipanti nella “Arnold Classic Europe”, la manifestazione che raccoglie tutti i migliori atleti internazionali.

Antonio era alla sua prima partecipazione all’evento organizzato dall’ex Terminator Arnold Schwarzenegger. E’ anche l’unico italiano ad essere stato convocato dalla nazionale per i prossimi campionati mondiali di Sofia previsti dal 23 al 26 novembre prossimi. Prima di questo importante traguardo passerà per il più ambito trofeo italiano, il “2 Torri” il 3 e 4 novembre. Gli impegni agonistici di Ludovico si chiuderanno con il “Ludus Maximus” i primi di dicembre a Roma, tappa qualificante per le gare internazionali del 2013.

Il segreto di questo successo è presto detto: una preparazione attenta e molto lunga con tanto sudore versato al “California” la palestra di famiglia a Gioia e tanti sacrifici alimentari sotto l’attenta guida del papà Mimmo, consulente nutrizionale della federazione internazionale.

About Massimo L'Abbate 1139 Articoli
Direttore Responsabile

Commenta per primo

Lascia un commento