Il laboratorio analisi dell’ex ospedale non chiude: nessun disservizio per i pazienti

Pubblicità elettorale 2019

Pubblicità elettorale 2019

Committente: il candidato

La sospensione temporanea, per lavori di adeguamento, del servizio di  analisi presso l’ex ospedale di Gioia del Colle dal 18 aprile al 21 maggio non ci sarà.

A comunicarlo al Comitato in difesa dei servizi assistenziali e sanitari è stata la Direzione generale della Asl Bari che ha bloccato ogni tipo di iniziativa riguardante la chiusura temporanea del servizio.

Quindi il Laboratorio analisi dell’ex ospedale Paradiso funzionerà a pieno regime e normalmente, di conseguenza i lavori di messa a norma verranno svolti in altri orari.

Nei giorni scorsi il Comitato di Gioia del Colle si era mosso per evitare che a pagare le conseguenze di questa decisione fossero i cittadini più deboli, soprattutto quelli con patologie particolari o che non potessero permettersi di accedere a laboratori privati. Chiedeva di spostare, di concerto col servizio di Terapia Coagulante Orale, l’ubicazione dei prelievi per pazienti con patologie tumorali (048), presso gli Ambulatori al piano terra e quindi di etichettare ed inviare tali prelievi presso il laboratorio analisi dell’ospedale S. Maria degli Angeli.

“Da parte nostra eravamo già pronti al ricorso alla Procura della Repubblica, – dice il Comitato – invece, siamo estremamente soddisfatti che il problema si sia concluso positivamente per l’intera collettività, ma soprattutto, per i pazienti affetti da patologie tumorali “.

La tenacia del Comitato gioiese ha avuto quindi la meglio: “Nella consapevolezza di monitorare attentamente l’eventuale evoluzione futura del proseguo dei lavori”, chiosa il comitato.

“Orientamento formativo e riorientamento”

“Orientamento formativo e riorientamento”