La Regione Puglia ha definito ufficialmente Montursi bosco didattico

Il bosco di Montursi diventa bosco didattico. A deciderlo il dipartimento agricoltura, sviluppo e rurale ed ambientale della Regione Puglia che lo scorso 13 luglio ha deciso di elencare la macchia verde di contrada Montursi, “bosco didattico della Regione Puglia”.

Sarà quindi il numero 34 dell’Albo regionale dei boschi didattici pugliesi, mentre il Comune di Gioia del Colle sarà tenuto al rispetto di tutti gli obblighi ed adempimenti previsti per legge.

Trovandosi sulla via per Laterza, lambisce anche i territori di Castellaneta e Santeramo.

Intorno agli anni ’50 nel bosco di Montursi viene eretta una chiesetta in onore di San Giuseppe lavoratore e infatti il 1° maggio si festeggia in questo luogo la festa dei lavoratori. Per rendere la zona facilmente fruibile negli anni scorsi è stata dotata di un’area di svago per pic-nic e di percorsi ginnici con aree attrezzate.

Oggi però il bosco si arricchisce di un importante riconoscimento che la renderà meta di approfondimento per la flora del territorio.