La New Volley pronta al campionato

Presentata sabato scorso la New Volley Gioia presieduta da Danilo Paglialunga, dai ragazzi del minivolley agli under 13 maschile e femminile, fino alle under 16 e alla squadra senior, che disputerà il campionato di Serie D.

Alla serata ha presenziato anche un ospite d’eccezione del calibro di Danilo Piscopo, presidente della Fipav Bari, che ha sottolineato: «Ogni volta che c’è la presentazione di una società che ha nel core business il settore femminile sono felice di partecipare, perché per noi della Fipav è importante, e la speranza è quella di dare seguito ad eventi ospitati a Bari come il Mondiale e il Grand Prix».

Dopo i saluti di rito, le presentazioni. L’organigramma della nuova società può contare su Francesco Galatola nelle vesti di team manager, coadiuvato da Giampaolo Santoro. Leo Palermo è l’addetto agli arbitri, Raffaele Panessa quello alla logistica. Feliciana Tursi è la vicepresidente, mentre Andrea Polucci è un altro prezioso collaboratore. Mariantonietta Covella collabora nelle vesti di segretaria. A portare avanti tutte le attività dal punto di vista tecnico saranno Giuseppe AddabboPasquale Losito e Marco Paglialunga, mentre a curare la preparazione atletica della New Volley è Pascal Sabato.

A concludere la presentazione, le parole del presidente Paglialunga: «Particolare attenzione sto dando in questi primi tre mesi di lavoro al settore giovanile, spero nei prossimi mesi si possa migliorare ancora sia con la presenza dei tecnici e dei dirigenti, ma soprattutto con la possibilità di dare loro più spazio possibile per gliallenamenti. Mi auguro che questo gruppo cresca ancora di più, Gioia per la sua tradizione pallavolistica merita tanto, sicuramente ci sono società come il Real che milita in B1 e che ha fatto una grande squadra ma a livello femminile Gioia del Colle non è mai stata ad alti livelli Spero magari anche con l’aiuto degli sponsor e dei dirigenti di arrivare a un ottimo livello e di vedere la pallavolo femminile di alto livello anche a Gioia».

Intanto da novembre la sede sarà spostata al centro sportivo di “Padre Semeria”, in modo che la società sportiva possa aprire a tutti i centri sportivi e alle altre società.

Ora tocca alle ragazze che sabato prossimo alle 18.30 disputeranno la prima gara di campionato contro il Casamassima, presso PalaKutznezov.